Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 19/02/2020
Tutto il giorno

Categorie


Il 19 Febbraio 2020 si è tenuto il primo incontro con gli studenti dell’Istituto Superiore Agrario “Virginio Donadio” di Cuneo. Trecento studenti del triennio hanno accolto con interesse ed entusiasmo i professori del Dipartimento di Scienze Agrarie e Veterinarie dell’Università degli Studi di Torino. I relatori, guidati dal Prof. Mario Baratta e dal Prof. Luca Battaglini della Facoltà di Medicina Veterinaria ed Agraria di Grugliasco (TO), hanno illustrato ai giovani aspiranti agronomi tutte le attività del progetto “Smart Sheep”. L’obiettivo principale è infatti la diffusione della tecnologia in campo agroalimentare per sostenere un’agricoltura di precisione sempre nell’ottica del benessere animale. Il team sta svolgendo le prove in campo grazie alla collaborazione di allevatori di razze ovine autoctone della Provincia di Cuneo.  In questo primo incontro, i ragazzi hanno potuto vedere come è possibile studiare a 360° gradi una specie zootecnica come la pecora, valutandone il comportamento e il benessere in diverse condizioni d’allevamento, e monitorandone alcuni parametri fisiologici tramite analisi cliniche, approfondendo il ruolo di alcuni nuovi biomarker molecolari, i microRNA con l’ausilio anche di biosensori di ultima generazione che monitorano a distanza alcuni indici della salute dell’animale.

Programma incontro con gli studenti Istituto Superiore Agrario Virginio Donadio

Agricoltura di precisione e benessere animale

19 Febbraio 2020

Ore 9.00-11.00 Incontro con gli studenti del 3° anno

Ore 11.15-13.15 Incontro con gli studenti del 4° e 5 ° anno

Programma:

  • Introduzione ai progetti Ecolamb e Smartsheep – Mario Baratta (5 min)
  • “Con pecore e pastori far rivivere la montagna è possibile!” – Luca Battaglini (15 min)
  • “Smartsheep: la pecora in rete” – Mario Baratta (10 min)
  • “microRNA: piccole molecole con grandi funzioni” – Silvia Miretti (15 min)
  • “Bene… ma non benissimo? Come stanno gli animali in allevamento?” – Paolo Cornale (15 min)
  • “Uffa che stress!!!” Come posso capire se un animale è stressato (15 min) – Elisabetta Macchi (15 min)
  • Domande e discussione finale (30 min)

Scarica allegato

Leave a Reply

Su questi sito utilizziamo strumenti (anche di terze parti) che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookies vengono utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.